NOTTE BIANCA DELL' ARTE | LUNETTA 2019

di Simona Gavioli

Carissimi amici, 
è con grande piacere che vi annuncio che il nostro amatissimo artista Corn79 ha donato l'opera Oxi-Etch-Resin01 Oxidation, etching and resin on metal 80x30 cm per la NOTTE BIANCA DELL'ARTE di LUNETTA 2019.

Potete aggiudicarvi l'opera (unica) donando almeno 1100€ 

Riccardo Lanfranco, nome d'arte Corn79, è nato nel 1979 a Torino.
.
Si laurea al DAMS di Torino – indirizzo multimediale con tesi di semiotica dal titolo: Bellezza e degrado della città. Progetti contemporanei per la riqualificazione estetica murale in Italia – ma il suo percorso artistico inizia da writer nel 1996.
.
Presto il suo lavoro trova spazio tra le pagine delle principali riviste dedicate al mondo del writing (per esempio Aelle, Defrag, Stylefile, Xplicit Grafx, Innercity) e ciò lo porta a partecipare a decine di convention e a dipingere in molti paesi europei.
.
Realizza importanti opere murali di riqualificazione urbana con artisti di fama internazionale e, fino al 2009, è membro del collettivo OPIEMME.
Promotore della creazione del progetto Murarte Torino della Città di Torino, tuttora in progress, nel 2001 fonda "Il Cerchio E Le Gocce", la prima associazione italiana dedicata alla promozione della creatività urbana.

Forza, Forza! mancano pochi giorni. DONATE!


Carissimi amici, 

vi avevamo promesso tante sorprese! L' artista Raul implementa le ricompense della nostra campagna di crowdfunding con una magnifica opera UNICA su carta, fatta appositamente per Lunetta 2019. Nei lavori di  Raul la gestualità è l’elemento padre. Istinto, velocità, colore, sporcature emozionali, sgocciolature passionali, abbracci di pennellate. Tutto va a braccetto con il gesto che si fa sempre immediato, caldo, subitaneo. La visione delle opere di questo giovane artista pescarese è attraversata da una

serie di sensazioni che tendono il cervello con una tenaglia, arricciano la pelle con una scossa, inturgidiscono con una doccia gelata e si specchiano verso l’idea dell’infinito che si ha nell’incontro con l’altro e il suo volto. Raul dipinge con la rapidità primitiva di chi, la pittura, la utilizza per materializzare un’emozione. Allora i visi sono gente che incontra nei suoi viaggi, le sgocciolature sono strade che percorre, i tratti a pennarello sono pensieri che prendono posto fuori dal supporto. Poi, quel legame viscerale con la musica, che è tutto, lo avvolge, è in tutto.


Raul è nato a Pescara (1980) ma cittadino del mondo, lavora tra Miami, Los Angeles, Londra e Milano.

Alla continua ricerca di linguaggi simbolici e significati dalle diverse culture del mondo. Canalizza l’energia verso i suoi simboli, che a loro volta la rendono nuovamente fruibile. 

Dai muri alla carta, dal vetro alla plastica, dalla carta da giornale ai quaderni a righe che si utilizzavano a scuola, tutto è possibile, per Raul, quando la superficie lo consente. 


Seguiteci per vedere l'opera finita e DONATE per averla nelle vostre case!
A PRESTO 
#LUNETTABELLISSIMA
#NOTTEBIANCADELLARTE

(l'opera in allegato è dedicata a Lunetta)


Carissimi amici,

vi avevamo promesso tante sorprese! L' artista Raul implementa le ricompense della nostra campagna di crowdfunding con una magnifica opera UNICA su carta, fatta appositamente per Lunetta 2019. Nei lavori di  Raul la gestualità è l’elemento padre. Istinto, velocità, colore, sporcature emozionali, sgocciolature passionali, abbracci di pennellate. Tutto va a braccetto con il gesto che si fa sempre immediato, caldo, subitaneo. La visione delle opere di questo giovane artista pescarese è attraversata da una

serie di sensazioni che tendono il cervello con una tenaglia, arricciano la pelle con una scossa, inturgidiscono con una doccia gelata e si specchiano verso l’idea dell’infinito che si ha nell’incontro con l’altro e il suo volto. Raul dipinge con la rapidità primitiva di chi, la pittura, la utilizza per materializzare un’emozione. Allora i visi sono gente che incontra nei suoi viaggi, le sgocciolature sono strade che percorre, i tratti a pennarello sono pensieri che prendono posto fuori dal supporto. Poi, quel legame viscerale con la musica, che è tutto, lo avvolge, è in tutto.


Raul è nato a Pescara (1980) ma cittadino del mondo, lavora tra Miami, Los Angeles, Londra e Milano.

Alla continua ricerca di linguaggi simbolici e significati dalle diverse culture del mondo. Canalizza l’energia verso i suoi simboli, che a loro volta la rendono nuovamente fruibile. 

Dai muri alla carta, dal vetro alla plastica, dalla carta da giornale ai quaderni a righe che si utilizzavano a scuola, tutto è possibile, per Raul, quando la superficie lo consente. 


Seguiteci per vedere l'opera finita e DONATE per averla nelle vostre case!
A PRESTO 
#LUNETTABELLISSIMA
#NOTTEBIANCADELLARTE

(l'opera in allegato è dedicata a Lunetta)


Stiamo andando alla grande

14 Marzo 2019 - 18:22

Carissimi amici,
è importante avervi con noi in questa meravigliosa avventura che vedrà risplendere Lunetta durante la NOTTE BIANCA DELL'ARTE | 2019. 
Abbiamo tantissime novità da raccontarvi ma intanto volevamo RINGRAZIARVI tutti per il sostegno. 

Vi mettiamo qui  il video della passata edizione della Notte bianca dell'arte di Lunetta e dell'inaugurazione del Festival Without Frontiers 2018
Rimanete con noi


€1.225

raccolti su un obiettivo di €3.500

23

finanziatori

6

giorni al termine

35% finanziato

Keep it all  

Contribuisci
Team

Il team di lavoro della NOTTE BIANCA DELL'ARTE di Lunetta 2019 è composto da Simona Gavioli (Critico d'arte e curatore) Giulia Giliberti (Sociologa e curatrice) Sara Ricci (Project Manager per l'arte contemporanea)


Simona Gavioli
Creatore
Ricompense

© 2017 DeRev S.r.l. - Via dei Mille, 1 - 80121 Napoli (Italia)
Codice Fiscale / Partita IVA: 07255501210
Capitale Sociale: € 18.890,00 - REA: NA - 871554