Musica Mediterranea

di Eleonora Congiu
Musica Mediterranea

Contribuisci alla realizzazione della prima stagione concertistica online tenuta da giovani musicisti sardi.


Incorpora

Sonus Atesus


La prima rassegna concertistica di
Musica Mediterranea, il nuovo volto della Sardegna in musica





Image title


La nostra associazione, come suggerisce il titolo, unisce due aspetti semplici e chiari della nostra identità: la musica, come massima forma di comunicazione e di espressione, e il Mediterraneo, mare color smeraldo che racchiude al suo centro la Sardegna.

Soprattutto nel tempo difficile che stiamo vivendo, il campo della musica classica sta soffrendo particolarmente, poiché la sua unicità risiede proprio nelle esecuzione dal vivo.

Questa emergenza ha però dimostrato che la musica può avere un volto nuovo e, tramite la tecnologia, guidarci alla scoperta di artisti e sale nuove. Chi, meglio dell’arte, può salvarci dalla situazione in cui siamo? Quale strumento, se non l’arte, può darci allo stesso tempo una via di fuga dal tempo in cui viviamo, e consentirci allo stesso tempo di riflettere, trovare nuove soluzioni? Non vogliamo, dunque, proporvi semplicemente della musica: vogliamo invitarvi ad un concerto, incontrarci e far sì che la musica ci avvicini alla parte migliore di noi, connettendoci in maniera nuova.



Obiettivo del progetto

Il digitale è una dimensione di relazione, di scambio, di esperienza, che ci aiuterà a vivere questo particolare momento storico, senza così rinunciare al piacere dell'arte e della condivisione.

Image title



L’obiettivo è quello di creare, col vostro aiuto, una rassegna concertistica completamente autofinanziata, dando nuova linfa vitale al mondo musicale.
Tutto ciò avverrà su un nuovo palcoscenico: una sala da concerto virtuale in cui gli artisti possano esibirsi, per mantenere il contatto con gli spettatori e creare così un momento che dia un segno di vicinanza al pubblico anch’esso costretto all’immobilità.

In una situazione così difficile, abbiamo scelto di supportare, col vostro aiuto, i talenti più giovani e promettenti della nostra terra, dandogli la possibilità di continuare la loro attività concertistica a pieno titolo. Vogliamo fare in modo che la tradizione del concerto, nata proprio in Italia, non subisca neanche ora un arresto improvviso: lo spettatore potrà acquistare virtualmente un biglietto, col quale partecipare a un concerto inedito comodamente da casa e incontrare, ancora una volta, la bellezza della musica.

Non si tratta unicamente di trovare un valido sostituto al palcoscenico in un periodo in cui è fisicamente impossibile assistere allo spettacolo dal vivo, ma di avere a disposizione un’alternativa altamente valida per diffondere così contenuti di valore.


Chi siamo

Image title


Ci chiamiamo Bianca, Eleonora e Benedetta e siamo tre giovani musiciste sarde (rispettivamente due arpiste e un’organista) con tanti sogni e progetti per la testa, ma anche tanta forza di volontà per far sì che diventino realtà.

Attualmente ci troviamo in città diverse, in Italia e in Europa, ma l’idea di un progetto comune ci ha facilmente portato a creare e lavorare insieme con entusiasmo.

Come per molti altri giovani sardi impegnati nei più disparati settori lavorativi, la necessità di conoscere opportunità e sfide del mondo esterno ha richiesto che partissimo al di fuori della nostra isola. Tuttavia, il legame indissolubile che ci lega ad essa - non facilmente prescindibile - ha fatto sì che le nostre idee e i nostri sforzi si proiettassero verso la sua valorizzazione.

In quanto musiciste e artiste, sentiamo di poter contribuire su larga scala a questo progetto, accomunate da un unico sentimento: l’amore sconfinato per la nostra terra, la Sardegna.



Image title


A cosa contribuirai

L’organizzazione di una rassegna concertistica racchiude vari costi: i pagamenti delle società di diritti degli autori, l’abbonamento alla piattaforma di streaming dei concerti, l’ottimizzazione dei servizi di connessione internet e la promozione degli eventi.

L’intero ricavato verrà destinato agli artisti che collaboreranno con noi, oltre a coprire i costi di gestione. 

Il progetto è interamente autofinanziato. Per questo motivo contiamo sulla partecipazione del pubblico, isolani e non solo, per poter così condividere sempre di più la nostra musica.


GRAZIE!


Image title


Realizzazione del progetto

La rassegna concertistica in dettaglio


Il titolo della rassegna concertistica, Sonus Atesus, presenta un duplice significato: nella traduzione più letterale dal sardo, il termine atesu significa lontano, distante, emblematico della nostra condizione attuale. Ma interpretandolo all’italiana, il suono della parola è simile all’aggettivo atteso: l’attesa trepidante della ripresa delle proprie abitudini, del contatto col mondo esterno e della riappropriazione degli spazi, ma soprattutto l’attesa che essi vengano riempiti dai suoni e dalla musica.


Image title


Dal 16 maggio al 13 giugno alle ore 19:00, con appuntamenti diversi ogni settimana, si potranno ascoltare tre concerti inediti, con la grande musica come protagonista indiscussa. Insieme entreremo nell’intimità di ogni musicista che ci proporrà brani per lui imprescindibili, anche in questi momenti di isolamento forzato.

I concerti verranno trasmessi sulla piattaforma Zoom, in una videoconferenza che renderemo disponibile tramite link a ognuno di voi.
In seguito all’acquisto del biglietto elettronico, tramite offerta libera a partire dai 3.00€, verrà emesso un link per l’accesso alla diretta del concerto.

La durata complessiva dell’evento è di circa 30 minuti.

Image title



€30

raccolti su un obiettivo di €300

3

finanziatori

1

giorno al termine

10% finanziato

Keep it all  

Contribuisci
Team

Ci chiamiamo Bianca, Eleonora e Benedetta e siamo tre giovani musiciste sarde (rispettivamente due arpiste e un’organista). Attualmente ci troviamo in città diverse ma questo progetto comune ci ha riportato facilmente a creare e lavorare insieme.


Ricompense

© 2017 DeRev S.r.l. - Via dei Mille, 1 - 80121 Napoli (Italia)
Codice Fiscale / Partita IVA: 07255501210
Capitale Sociale: € 18.890,00 - REA: NA - 871554