Gente di Amatrice, l'uomo e la sua casa

di Marina Raccar
Gente di Amatrice, l'uomo e la sua casa

Una raccolta di immagini e ricordi per raccontare la storia di chi resta dopo la distruzione. Un progetto sul rapporto tra l'uomo e il suo territorio, per affermare il diritto di ricostruire dove si è nati. Un progetto sulla forza del radicamento.


Incorpora

Gente di Amatrice,

l'uomo e la sua casa.


La casa è il luogo in cui i figli imparano la lingua dei padri, in cui si nutrono e crescono diventando quello che sono, la casa è custode della memoria e della nostra identità. È sempre stato così, dai tempi remoti in cui Hestia risiedeva nel megaron, al centro della casa accanto al suo focolare rotondo come un ombelico. L’omphalos che radica la casa alla terra, centro fisso e sacrosanto da cui si organizza e orienta lo spazio umano individuale e pubblico. Ombelico e cordone ombelicale, radice del ventre e radicamento dell’uomo, radicamento di un rampollo nella casa paterna e radicamento di una generazione nella generazione precedente.


"Gente di Amatrice, l’uomo e la sua casa" è un reportage fotografico col quale mi ripropongo di indagare il legame sacro e antichissimo che lega l'uomo alla propria terra natia. Una raccolta di immagini e ricordi per raccontare come si riorganizza lo spazio individuale e collettivo dopo la distruzione e per affermare il diritto naturale alla propria casa, il diritto di restare e ricostruire il paese in cui si è nati.


Il primo incoraggiamento per la stesura di questo progetto mi viene dalla redazione di Radio Meglio di Niente, piccola web radio indipendente che con slancio e fiducia nei miei confronti ha immediatamente aderito al progetto offrendomi uno spazio per una prima pubblicazione del reportage ed impegnandosi attivamente nella sua diffusione.


Vi chiedo un contributo per coprire le spese di viaggio, vitto e alloggio che intendo effettuare a più riprese nell'arco di un anno, per osservare la vita del paese e i cambiamneti del paesaggio nelle diverse stagioni.


Se il mio progetto vi piace, altrettanto prezioso sarà il vostro contributo nella sua diffusione. 


Grazie.









Partner

€2.921

raccolti su un obiettivo di €2.860

70

finanziatori

Finanziato!

102% finanziato

Keep it all  

Campagna conclusa

Team

Marina Raccar, fotografa. http://www.marinaraccar.com


Marina Raccar
Creatore
Ricompense

di almeno €5 o più


grazie!

Ogni contributo merita un ringraziamento personale via email. Il nome di ogni contribuente verrà menzionato in ogni successiva possibile pubblicazione.


Tempi di consegna:

Spedizione:
Online

di almeno €50 o più


fotografia

A lavoro concluso, come ricordo e piccolo ringraziamento per il vostro contributo riceverete una piccola stampa 10X15 su carta fineart con i miei più sentiti ringraziamenti.


Tempi di consegna:

Spedizione:
Spedizione Italia

© 2017 DeRev S.r.l. - Via dei Mille, 1 - 80121 Napoli (Italia)
Codice Fiscale / Partita IVA: 07255501210
Capitale Sociale: € 18.890,00 - REA: NA - 871554