DeRev è l’azienda italiana fondata e guidata da Roberto Esposito che si occupa di strategia, identità e posizionamento digitali, community engagement, e di comunicazione e marketing su web, social media e ambienti virtuali, sviluppando progetti e soluzioni innovative per brand, soggetti istituzionali, Pubblica Amministrazione, personaggi pubblici e politici.

Nata come startup fintech, negli anni ha attirato l’attenzione dei fondi di investimento Vertis Venture, Withfounders e Digital Magics, che ne hanno finanziato lo sviluppo iniziale. A partire dal 2015, l’azienda si è evoluta in società di consulenza per la strategia e il posizionamento digitali, ottenendo la fiducia di numerosi e importanti clienti, pur mantenendo attiva la piattaforma di crowdfunding, completamente rinnovata nel 2021. Dal 2022, DeRev ha dato vita a un’ulteriore linea di servizi in ambito di realtà virtuale, aumentata e metaverso con il lancio di ALTERSIDE, per offrire a brand e Istituzioni ulteriori leve efficaci e innovative per raggiungere il proprio target.

Oggi DeRev opera a livello internazionale con sedi a Milano, Napoli, Londra e nel metaverso, mettendo a disposizione dei propri clienti un’affidabile expertise basata sul Digital Listening, grazie a una divisione interna di Ricerca e Sviluppo che quotidianamente osserva e analizza gusti e abitudini, tendenze, comportamenti e reazioni emotive, flussi e dinamiche di consumo degli utenti in Rete. Il DeRev Lab, deputato a questa attività di monitoraggio e interpretazione, ha pubblicato il primo listino specifico per il mercato italiano dell’influencer marketing e ha realizzato numerosi report con Il Corriere della Sera, Il Sole24Ore, Huffington Post, Factanza, La Repubblica e Wired.

Dal 2021, DeRev si è dotata di un Manifesto dei Valori che dipendenti, collaboratori, partner e clienti sono chiamati a rispettare, con l’intento di preservare l’ecosistema digitale in quanto luogo comune di convivenza sociale. In undici anni dalla sua nascita, DeRev ha ricevuto oltre 6.800 menzioni e articoli sulla stampa e sui media, è stata ospite di circa 450 eventi nel mondo e oltre 100 studenti universitari l’hanno scelta come caso di studio per la propria tesi di laurea.

DeRev
52kFollowers
8.4kFollowers
2.1kFollowers

Clienti e Partner

 
Caffè Borbone
Seda
LinkedIn
Wind
Il Sole 24 Ore
Banca Patrimoni Sella & C.
Fondazione Veronesi
Pharmap
Altroconsumo
Intesa Sanpaolo
Banca d’Italia
Confcommercio
Japan Tobacco International
Comune di Mantova
Regione Campania
America’s Cup
Ministero della Salute
Comune di Siena
Symbola
Crédit Agricole
Sony PlayStation
Terravision
AIRC
EY
Mediobanca
AIFA
Alitalia
Salone del libro di Torino
Agenzia Nazionale per i Giovani
Regione Liguria
Lavazza
Fastweb
Meta
Unicef
Actionaid
Parlamento Europeo
LUISS Enlabs
Giffoni Hub
Acea
Coca-Cola
Telecom
Istituto Lazzaro Spallanzani
Sella
Askanews
Fedegroup
 

Esperienze

Politica e Istituzioni

Negli anni DeRev ha svolto un’intensa attività di consulenza e affiancamento nella gestione dell’identità digitale di leader politici e soggetti istituzionali. Tra i personaggi che si sono rivolti all’azienda per la propria strategia di comunicazione online ci sono l’ex Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, l’ex vice Presidente e ministro Luigi Di Maio, l’ex Ministro dell’Economia Giulio Tremonti, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, l’ex vice Presidente del Parlamento Europeo Gianni Pittella, la senatrice Anna Bilotti e il deputato Matteo Richetti. In occasione delle elezioni Amministrative che si sono tenute nel tempo per la scelta della gestione dei vari Enti locali d’Italia, DeRev ha assistito nella comunicazione elettorale numerosi candidati a Sindaco o per cariche regionali. L’approccio dell’azienda è totalmente neutrale e applica indistintamente le tecniche e le migliori strategie per il raggiungimento degli elettori. L’esperienza di DeRev in questo campo si riversa nei due report annuali che vengono rilasciati periodicamente: il primo, dedicato alla valutazione dell’efficacia della comunicazione di Regioni e Presidenti di Regione; il secondo focalizzato sullo stile comunicativo e relative performance sui social media dei principali leader politici italiani. In occasione degli appuntamenti elettorali, se non direttamente coinvolta nella campagna a sostegno di un candidato, DeRev affianca le principali testate giornalistiche sia nell’analisi e nell’interpretazione delle strategie messe in campo dai candidati, sia della risposta dell’elettorato in termini di reazioni e comportamento, con un costante monitoraggio delle interazioni online.

Banche, finanza e fintech

Data l’esperienza primaria come startup attiva nel fintech e crowdfunding, DeRev ha sviluppato, testandole direttamente, le migliori tecniche di comunicazione negli ambiti finanziari, cementando una forte specializzazione nel gestire progetti complessi e attività di comunicazione, engagement e reputazione in ambiti sensibili. Dal 2017, importanti istituzioni bancarie e finanziarie hanno cominciato ad affidare a DeRev segmenti crescenti della propria comunicazione digitale. Tra questi, Banca d’Italia, Gruppo Mediobanca, Intesa Sanpaolo, Crédit Agricole e Creditis. Anche il Gruppo Banca Sella si è affidato a DeRev: ne è nata una proficua sinergia, sfociata in un accordo quadro che ha portato alla nascita, e al perdurare, di numerose collaborazioni con i brand del Gruppo (tra cui Sella Personal Credit, Banca Sella Holding, Banca Patrimoni Sella & C., Smartika e Sella Insights). In ambito Fintech e Insurtech, DeRev conta inoltre sull’esperienza con realtà come Splitty Pay, Sonect e Lokky.

Sanità e Pharma

La specializzazione nel trattamento comunicativo negli ambiti sensibili si è rafforzata con l’attività costante nel settore farmaceutico e della sanità. La comunicazione sanitaria viaggia online con le stesse potenzialità di qualsiasi altra, ma è interessata da una disciplina informativa più rigida e ponderata. In un contesto dove il proliferare delle fake news colpisce soprattutto l’ambito scientifico, per chi opera nel settore sanitario i canali online sono un’occasione tanto di marketing, quanto di vera e propria divulgazione. In quest’ottica, il Ministero della Salute ha affidato a DeRev la progettazione e la gestione della strategia digitale e della comunicazione sui social media in tema di decreto vaccini, con lo scopo di far capire in modo chiaro e autorevole l’importanza fondamentale della vaccinazione come strumento di tutela e di promozione della salute pubblica, mentre l’AIFA – Agenzia Italiana del Farmaco ha scelto DeRev per l’individuazione e il contrasto delle fake news sui vaccini. Con la collaborazione con ASC Italia, invece, DeRev ha potuto lavorare sulla comunicazione nell’ambito delle prevenzione oncologica, contribuendo alla formazione della più grande community italiana nel settore, e sulla lead generation. Sempre in ambito sanità e salute, ci sono Pharmap, azienda di delivery farmaceutico che ha chiesto a DeRev supporto per la propria comunicazione, in questo caso attraverso i media e un servizio di ufficio stampa, Novartis e la giapponese Daiichi-Sankyo.

Brand globali

Sin dagli albori, DeRev ha collaborato con aziende di dimensioni e interessi estesi, la cui attività era caratterizzata dai grandi numeri e dalla necessità di intercettare vaste platee di utenti. A partire dall’America’s Cup World Series, DeRev ha affiancato brand di rilievo come Coca-Cola, Wind, Il Sole 24Ore, Salone del Libro di Torino, Fastweb, Alitalia, EY, Lavazza, SEDA, Japan Tobacco, Action Aid e Unicef.  In ogni caso, DeRev risponde a esigenze specifiche, con un approccio personalizzato e una strategia ponderata sugli obiettivi del cliente e partner. La logica dei servizi è, infatti, di tipo modulare e scalabile in modo totalmente flessibile. Questo per la consapevolezza che le occorrenze variano in rapporto a dinamiche di diverso tipo, da quelle economiche e commerciali, a quelle di reputazione e awareness.

Analisi e interpretazione dei trend

Il DeRev Lab è la divisione di Ricerca e Sviluppo che si configura come osservatorio permanente su tendenze, comportamenti e dinamiche del digitale. Il reparto lavora costantemente a supporto dei digital strategist e dei marketing manager interni, nonché dei clienti, per orientare e monitorare le scelte di comunicazione online in base al sentiment e alle dinamiche osservabili su web e piattaforme social. Il DeRev Lab lavora con più risorse informatiche, scelte tra le migliori a seconda dei quesiti di ricerca e della metodologia più efficace, e non di rado attraverso algoritmi proprietari elaborati ad hoc; le nostre analisi si spingono oltre la mera estrazione di dati e formulano interpretazioni di sintesi e prospettiche per il corretto utilizzo del data listening. Oltre all’attività per la gestione operativa delle richieste e delle necessità strategiche, il DeRev Lab si configura come un interlocutore autorevole e sempre aggiornato sui macro-temi online: in questa veste affianca testate e giornalisti nel reperimento di informazioni e ricostruzione di scenari, e rilascia report annuali distribuiti alla stampa locale e nazionale. Tra questi la valutazione del peso delle community social sul Festival di Sanremo; l’analisi delle performance di comunicazione delle Regioni, dei presidenti di Regione e dei principali esponenti politici; il listino dell’influencer marketing tarato sul mercato italiano e la fotografia dei post e delle voci più popolari dell’anno.

Metaverso e realtà virtuale

Attraverso il lancio della metaverse Agency ALTERSIDE, avvenuto nel 2022, DeRev ha messo a disposizione dei propri clienti un’offerta completa dei canali digital utili per il raggiungimento degli obiettivi di marketing e comunicazione dei brand, nonché del target di riferimento. Attraverso la creazione di esperienze, servizi e contenuti di Virtual, Augmented e Mixed Reality, e NFT all’interno del metaverso, DeRev propone un’ulteriore leva per il posizionamento, la vendita di prodotti e servizi, l’intrattenimento, l’interazione con il pubblico e i clienti, ma anche una modalità nuova ed efficace per snellire procedure, risparmiare costi e favorire la formazione e il lavoro collaborativo all’interno delle aziende. Le esperienze immersive vengono progettate strategicamente, in sintonia con quanto previsto sugli altri canali digitali e valorizzando la brand identity, e sono realizzate da un reparto di sviluppatori che contribuiscono alla fornitura di un servizio end-to-end. Dall’inizio del 2023, DeRev ha iniziato a realizzare eventi e presentazione di prodotti in VR, a progettare soluzioni funzionali (come uffici e sale conferenze o spazi per attività di team building e formazioni) e creare tool o digital twin per il training, replicando macchinari e procedure.

Crowdfunding e sharing economy

L’esperienza nel crowdfunding e nella sharing economy è contemporanea alla stessa nascita di DeRerv. La prima piattaforma è stata rilasciata nel 2013 e completamente rinnovata nel 2021. Negli anni, persone fisiche, associazioni, comitati, grandi brand e pubbliche amministrazioni hanno lanciato campagne dando vita a numerosi progetti che hanno generato valore per territori e comunità. La piattaforma DeRevCrowdfunding.com ha ospitato la più grande campagna di reward crowdfunding realizzata in Italia: 1.465.000 euro per la ricostruzione di Città della Scienza a Napoli. Per i risultati e le modalità di gestione dello strumento, il Parlamento Europeo, in collaborazione con Microsoft, ha inserito DeRev tra i Digital Democracy Leaders, mentre la Commissione Europea l’ha inclusa tra i cinque operatori di sharing economy più influenti in Europa per la capacità di generare empowerment. Altroconsumo, infine, l’ha certificata come prima piattaforma in Italia per qualità e trasparenza del servizio. La piattaforma è punto di riferimento in Italia per il civic crowdfunding attraverso il quale brand e Enti pubblici raccolgono e distribuiscono in maniera virtuosa fondi destinati a iniziative sociali, progetti di sviluppo territoriale e iniziative di CSR. Nel 2020, coerentemente con quanto previsto dal Manifesto dei Valori, DeRev ha scelto di aprire gratuitamente la piattaforma a tutte le campagne di raccolte fondi legate alla pandemia. In questo contesto, è stata scelta dall’Istituto Lazzaro Spallanzani di Roma per finanziare la ricerca contro il Covid-19.

Roberto Esposito
Founder & CEO

Classe 1985, Roberto Esposito è un imprenditore ed esperto di strategie di comunicazione e innovazione digitale. Un’intensa attività di sperimentazione sui nuovi canali digitali lo ha reso pioniere nello sviluppo di strategie di audience engagement per la creazione e il coinvolgimento delle community online. Nel 2009 il suo blog di opinione ha superato i 180.000 lettori unici al giorno, mentre attraverso una campagna di marketing non convenzionale nel 2011 è entrato nel Guinness World Records per il maggior numero di commenti ad un singolo post di Facebook, commentato in tre mesi da oltre 650.000 persone. Su invito di Greenpeace International, ha preso parte alla campagna “Facebook: Unfriend coal” per sensibilizzare il social network ad utilizzare energia pulita, coinvolgendo oltre 82.000 persone in tutto il mondo e generando il post con più commenti al mondo in meno di 24 ore, ma soprattutto convincendo Facebook a cambiare la sua politica energetica.

Nel 2012 fonda DeRev ottenendo la fiducia di fondi e investitori privati, della quale è oggi CEO e socio di maggioranza dopo aver riacquistato l’intera partecipazione del fondo Vertis Venture nel 2020 e quella di Digital Magics nel 2022. Nel 2015 fonda Giffoni Innovation Hub, creative agency per progetti, eventi e format nel mondo della creatività e della cultura digitale in collaborazione con il Giffoni Film Festival, venduta con successo nel 2020 a compimento della exit strategy. Nel 2022 dà vita a ALTERSIDE, metaverse agency specializzata nella creazione di esperienze, servizi e contenuti di Virtual Reality, Augmented Reality e NFT all’interno del metaverso.

Ha tenuto lezioni in 6 università italiane, oltre 100 studenti universitari hanno scelto di analizzare la sua esperienza e quella delle sue aziende nella propria tesi di laurea, ed è stato ospite, speaker e opinionista in oltre 350 eventi di prestigio internazionale, tra cui TEDx, Eurocity Culture Forum, Meeting di Rimini, Festival dell’Economia, Maker Faire, Internet Festival, Crowdsourcing Week Summit, Innovation Day, Google Startup Grind, Toastmasters e il World Festival of Youth and Students.

Nominato Digital Democracy Leader dal Parlamento Europeo e Microsoft, è interprete di una leadership caratterizzata da correttezza, rispetto e inclusione, nell’ottica della valorizzazione dell’altro e del benessere aziendale, e punto di riferimento per stakeholder e testate giornalistiche sui temi del digital e dei social media. Da settembre 2022 firma per il blog di Huffington Post.