I-GLOO : LA RIVOLUZIONE 4.0 DELLA CASA

di Arche 3d

Il progetto consiste nell'attività di formazione di un campus studio didattico sperimentale per la co-progettazione e costruzione di un modulo abitativo prototipale tramite tecnologie di progettazione e manifattura digitale a fini di utilità sociale.


Incorpora


La nostra Startup innovativa a vocazione sociale vuole realizzare attraverso un processo di progettazione compartecipato in chiave didattico formativa, un prototipo di unità abitativa innovativa tramite tecnologie di progettazione e manifattura digitale,  che sia ecosostenibile, accessibile, flessibile, integrabile, personalizzabile, adalte prestazioni, energeticamente passiva, come espressione massima delle possibilità tecnologiche esistenti frutto della tradizione delle esperienze e delle conoscenze umane cristallizzandole in un manifesto architettonico, per uno scopo di elevata utilità sociale, sia per la possibilità che può dare questo sistema di prefabbricazione localizzato per situazioni di emergenza o abitazioni a basso costo e basso impatto ambientale, sia per quanto riguarda il processo, che può e vuole essere di utilità formativa e didattica in un'ottica esperienziale di scambio, sviluppo ed implementazione di competenze ed interessi nell'ottica della progettazione e costruzione compartecipata facilitata e ottimizzata grazie alla tecnologia digitale.



Link per accedere alla brochure del progetto:



https://issuu.com/arche3d/docs/brochure_per_issu_leggera_a4_confer?utm_source=conversion_success&utm_campaign=Transactional&utm_medium=email



 



PRINCIPI CONCETTUALI



 



Il processo/progetto totale si armonizza in 3 fasi:



 




  • La CO-PROGETTAZIONE formativa per il prototipo finale in scala 1/5 oggetto di questa campagna


  • La CO-PRODUZIONE e messa in opera  in scala 1/1 del prototipo di 80mq attraverso una campagna successiva per la raccolta fondi necessaria per i macchinari di stampa 3d di grande formato


  • Il COLLAUDO e l'ingegnerizzazione del processo produttivo producendo infine un manuale di costruzione da condividere in ottica OpenSource



 



 





Image title



 



CO-PROGETTAZIONE:



il primo obiettivo è di riuscire tramite questa campagna di crowdfunding a finanziare 5 percorsi di alternanza scuola lavoro, con alcuni Istituti superiori del territorio mantovano, con il fine di co-progettare insieme alla struttura, già sviluppata in fase preliminare, una serie di integrazioni tecnologiche ed estetiche principalmente con il fine di formare gli studenti all'utilizzo della progettazione digitale applicata alla manifattura 3d (stampa 3d/cnc) focalizzata alla risoluzione di un progetto architettonico reale, che sia il modello studio in scala 1/5 da sperimentare come base per la costruzione effettiva del progetto. 



 



Image title



 



Image title



 



I percorsi di alternanza sarebbero strutturati in maniera da integrare nella formazione singoli professionisti e docenti esperti nei vari settori di competenza legati alle varie discipline dove Arche 3d si pone come mediatore e formatore riguardo all'utilizzo delle potenzialità del mondo digitale in ambito formale ed architettonico e coordinatore del progetto in modo che ogni settore si affianchi agli altri partecipando attivamente, imparando e sperimentando, seguendo il metodo learning by doing con il fine di produrre un risultato effettivo ed efficace come soluzione ad una problematica reale, ovvero soluzioni abitative  eco-nomiche, eco-sostenibili ed eco-logiche nel progetto e nel processo, sia per le situazioni di emergenza che per le persone meno abbienti.



 



I percorsi di alternanza per l'istituto superiore Itis Fermi di Mantova sono:




  • Fitodepurazione integrata


  • Sensoristica ambientale integrata e domotica  


  • Riuso delle plastiche e produzione di plastiche vegetali



I percorsi di alternanza per l'istituto superiore liceo artistico Giulio Romano sono:




  • Progettazione di arredi integrati interni, esterni ed orti verticali


  • Prove legate ai materiali di finitura in chiave ecologica



 



In parallelo si vuole integrare con il Politecnico di Milano dei tirocini formativi accademici con gli studenti del polo di Mantova.



Attraverso questo metodo si vorrebbe far percepire il potenziale della collaborazione progettuale ottimizzata e facilitata dalla tecnologia e la possibilità di lavorare insieme esprimendo e applicando conoscenze accademiche proprie unite ad un progetto più ampio ricevendo al contempo stesso esperienza, competenze e conoscenze innovative utili alle varie discipline applicate nel progetto,  competenze digitali di disegno 3D, progettazione 3D e manifattura 3D.



CO-PRODUZIONE



La seconda fase, che prevede, basandosi sul modello in scala realizzato durante la fase di co-progettazione, la produzione effettiva dei blocchi e del prototipo in scala 1/1, in maniera da produrre un modulo abitativo di 80 mq. La produzione vuole essere partecipata allo stesso modo della co-progettazione, ma in questo caso vi sarà la presenza di più esperti nei vari settori che daranno le linee guida del montaggio.



Image title



Image title



Image title



 



 



 



Per questa fase si attiverà un'altra campagna di crowdfunding successivamente al buon esito della prima ed in contemporanea verrà effettuta la ricerca di sponsor privati tra le aziende del territorio, per poter recuperare 15'000 euro per il macchinario di stampa 3d di grande formato, ed altri 15'000 euro per i materiali di consumo.



Questo prototipo sarà posizionato nel quartiere di Lunetta in uno spazio concesso in comodato d'uso dal Comune di Mantova e sarà la dimostrazione pratica del processo formativo utile e del progetto conseguente per il fine di sviluppare un sistema nuovo, da tutti i punti di vista, un'architettura partecipata sociale che possa servire alle emergenze abitative, e a situazioni di precarietà.



 



COLLAUDO



Al termine della seconda fase una volta che il modello sarà pronto, si passerà al collaudo, alle prove strutturali, alle prove di ambientabilità, all'ingegnerizzazione del processo costruttivo per renderlo semplificato e comprensibile da tutti, con l'obiettivo di produrre un manuale/protocollo di prefabbricazione localizzata a basso costo, ad impatto quasi zero e partecipativo, attraverso l'uso di progettazione e manifattura digitale, che sia libero e diffuso sul web in ottica Open Source, sulle piattaforme come Shearable, Digital social innovation ecc. in modo che possa essere adattato, migliorato ed utilizzato in varie situazioni ambientalmente, socialmente ed economicamente diverse.Image title



Un manifesto di una nuova architettura sempre adattabile alle esigenze dell'ambiente e della persona, tornando al concetto di architettura rurale ma in chiave completamente innovativa nel progetto e nel processo, essendo in realtà immagini speculari della stessa sincerità creativa e quindi complementari e caratterizzate dall'utilità sociale ed ambientale perchè loro stesse hanno il fine di raggiungerla, come obiettivo al quale crediamo l'architettura debba tendere per sua natura. 



 



 



PERCHE'?



l'idea nasce dalla tesi di laurea magistrale di Carlo Masgoutiere in Architettura presso il Politecnico di Milano sede di Mantova dal titolo:"Architettura e fabbricazione digitale per l'emergenza", nella quale veniva sviluppato un sistema abitativo innovativo per l'emergenza post-terremoto del centro Italia, combinando dei moduli ad incastro stampati in 3d con plastiche riciclate o plastiche vegetali e riempiti di materiali locali, di recupero, come le macerie del terremoto, oppure naturali, come la terra, le fibre vegetali e la calce, il fine era quello di creare soluzioni abitative a basso costo, a basso impatto ambientale ed ecosostenibili, attraverso un processo di formazione e co-progettazione con la popolazione, per renderla attiva e partecipe nei confronti nella ricostruzione di ciò che avevano perso, infatti dagli studi effettuati,  oltre a perdere la propria abitazione l'altra grande problematica di una tale situazione di emergenza è perdere la possibilità della propria attivita' lavorativa e delle attività di vita quotidiana, che questo processo potrebbe tentare di ristabilire in parte per uno scopo che le persone sentono proprio.



Image title



 



Image title



 



Il link per visualizzare la tesi di Laurea Magistrale in Architettura 



Architettura e fabbricazione digitale per l'emergenza



https://issuu.com/carlomasgoutiere/docs/architettura_e_fabbricazione_digita?utm_source=conversion_success&utm_campaign=Transactional&utm_medium=email



Le motivazioni principali che ci portano a proporre in questa maniera il progetto nascono dall'esigenza intrinseca nella nostra missione di poter manifestare i principi di ecosistematicità naturale, nella forma e nei processi, che crediamo essere il punto di riferimento più elevato che sia possibile perseguire, essendo base e struttura di tutto quello che è compresa la vita sulla terra, un sistema naturale dalla singola cellula ad un sistema di organismi,  si evolve rispettando e comunicando con l'ambiente, adattandosi ad esso, imparando dall'imitazione, dall'osservazione e dall'esperienza, modificandosi a livello genetico, comportamentale ed evolutivo, in termini di micro e macro cosmo.





Image title



 



Questo principio deve tornare ad essere un pilastro nelle scelte e nelle azioni umane, crediamo che le possibilità tecnologiche e conoscitive contemporanee debbano servire l'uomo a tornare co-artefice del proprio ambiente, unendo arte e scienza liberando il potenziale dal punto divista creativo per sè e per gli altri, cercando per quanto possibile di sviluppare delle nuove dinamiche produttive e sociali, che siano utili e che si distacchino dai modelli ormai consolidati basati su concetti industriali  finanziari ed educativi gerarchici ma che sempre più hanno e stanno dimostrando i limiti e i danni provocati, sia dal punto di vista ambientale che sociale.



 



Cosa chiedi e cosa offri



 




  • La cifra che si intende raggiungere per il primo step sono 4'000 € per poter attivare 5 percorsi di alternanza scuola-lavoro e poter avviare la progettazione e la costruzione del modello definitivo in scala 1/5 successivamente verranno aperte campagne successive per cercare fondi per l'inizio della costruzione del prototipo vera e propria, che si tradurrà anche in un manuale di costruzione facilitato del sistema prefabbricato che verrà messo on-line e reso open-source.


  • La realizzazione del primo step sarà effettuata nei primi mesi dell'anno scolastico 2019-2020, subito dopo la campagna in partenza per i primi giorni di aprile verranno stipulati con le scuole, essendo già partner di progetto, i programmi di formazione di alternanza scuola lavoro per l'anno 2019-2020.


  • In base alla quantità di finanziamento da parte dei finanziatori, le ricompense saranno proporzionali, da gadget e oggetti stampati in 3d, a lampade progettate e stampate, ad esperienze di formazione gratuIta sui software di modellazione 3d e all'utilizzo delle stampanti 3d, fino ad arrivare ad esperienze di partecipazione al progetto in chiave progettuale e costruttiva del prototipo in scala presso la sede della nostra Start Up.


  • In base alle logiche collaborative, la proposta trova un importante supporto da parte dell’azione “CO-Mantova”, promossa da Provincia di Mantova e Camera di Commercio assieme alle due aziende speciali FOR.MA e PromoImpresa – Borsa Merci e cofinanziato da Fondazione Cariverona. In considerazione del percorso di progettazione partecipata e di valutazione dei progetti utili allo start up della piattaforma di Crowdfunding civico, “CO-Mantova” raddoppierà le risorse raccolte con un ulteriore contributo di pari importo da dedicare allo sviluppo e alla moltiplicazione degli impatti sino ad un massimale di 4.000,00€, per cui eventualmente in base alla buona riuscita dell'azione di crowdfunding, il progetto è implementabile con altri 5 percorsi di alternanza scuola lavoro.


  • In caso la campagna andasse a buon fine, superando l'obiettivo, i fondi ulteriori verrebbero investiti in materiali e in parte con l'implementazione delle macchine di stampa 3d per la didattica.



 



Image title



Image title



Image title



Image title



 



Image title



Image title



 



Image titlecasa



 



 



Rischi e sfide



 




  • Le parti più complesse del progetto nella prima fase saranno quelle di armonizzare le varie competenze e interpolarle in maniera unitaria, per sviluppare il miglior progetto possibile a livello di qualità proggetuale ed integrazioni tecnologiche mantenendo prioritari i concetti di circular economy,  impatto ambientale ridotto, chilometro zero e utilizzo per lo più di materiali naturali 


  • Le nostre competenze sono capacità pluriennali legate alla progettazione tridimensionale architettonica e di design date dagli studi e dalle esperienze fatte negli ultimi 8 anni da parte dello staff della Start up, inoltre possiamo vantare di numerosi anni di esperienza nel settore della prototipazione e della stampa 3d di piccolo, medio e grande formato, unitamente ad una sapiente capacità di lavoro artigiano per le finiture e la lavorazionesuccessiva dei componenti stampati in 3d.


  • Svolgiamo da almeno 5 anni attività di formazione per progetti PON e per privati riguardo alle tematiche di progettazione, modellazione, scansione 3d e stampa 3d. L'insieme i queste competenze sono alla base dello sviluppo del progetto per garantire massima attenzione alla formazione sviluppata con il sistema del Learning by doing, ovvero imparare attraverso il fine di risolvere problematiche reali, potendo passare conoscenze di alto livello riguardanti i temi e le caratteristiche portanti del progetto, sviluppato tramite conoscenze digitali applicate nella realtà. Amiamo sperimentare ed imparare concetti nuovi e crediamo nello scambio delle conoscenze e nell'integrazione multidisciplinare per progetti utili alla società sia nel prodotto che nel processo, da architetti siamo convinti che l'edificio del futuro debba essere un manifesto dell'unione delle possibilita' tecnico scientifiche per aiutare l'essere umano ad un'indipendenza energetica maggiore e nel suo piccolo ad un rispetto ambientale elevato.



 



Altri modi per contribuire



Suggerisci agli utenti come possono contribuire:




  • diffondendo il tuo progetto tra amici e conoscenti sui social media;


  • condividendo il proprio contributo e diventando ambasciatori della campagna.


  • partecipando come volontario alle varie fasi



 



Realizzazione del progetto


Come prima parte del progetto, la realizzazione avverrà attraverso la predisposizione di 5 percorsi di alternanza scuola lavoro, contando un investimento di 4'000 euro per poter intraprendere 5 moduli da 800 euro ciascuno, contando le ore di formazione, il personale specializzato ed i materiali per la realizzazione del prototipo in scala 1/5.



I moduli saranno di 50 ore l'uno per un totale di 250 ore di formazione per almeno 50 studenti, 10 per modulo, il prototipo sarà costruito stampando i blocchi con tutte le predisposizioni che verranno progettate, prima in scale più picole come 1/10, 1/20, che serviranno per fare le necessarie analisi e prove di riempimento e di integrazione delle varie componenti utili al progetto finale.



La formazione avverrà attraverso la modalità del learning by doing, ovvero del progettare una soluzione ad una problematica reale, attraverso la compresenza di docenti ed esperti esterni dei vari settori di applicazione delle varie componenti integrative.



Parallelamente alla prima fase verrà attuata un'azione di ricerca nel territorio mantovano di sponsor e partner interessati per poter strutturare la seconda fase del progetto, per l'acquisto dei macchinari e dei materiali, questa fase sarà effettuata tramite conferenze ed incontri pubblici e privati.



Sino ad ora la rete di partner e sostenitori del progetto è in crescita, chiediamo a chiunque sia interessato a livello conoscitivo o ppartecipativo in maniera differente per lo sviluppo e la buona riuscita del progetto di contattare direttamente all'indirizzo mail



info@arche3d.it



Image title



 



€8.075

raccolti su un obiettivo di €4.000

34

finanziatori

Finanziato!

201% finanziato

Keep it all  

Campagna conclusa

Team

Il team è costituito da 3 architetti ed un informatico con esperienza pluriennale nella modellazione 3d e nell'applicazione delle tecnologie di progettazione e manifattura digitale.


Arche 3d
Creatore
Ricompense

di almeno €5 o più


Grazie mille da Arche 3D

Ringraziamento speciale sulla pagina web, facebook, instagram di Arche 3D e sul sito web di CO-Mantova e CO-Mantova Crowdfunding.


Tempi di consegna:

Spedizione:
Online

di almeno €10 o più


Arche 3D Member

Ringraziamenti sulle pagine di Arche 3D + Piccolo gadget personalizzato di Arche 3D stampato in 3d integrato con chip nfc programmabile


Tempi di consegna:
Inizio luglio

Spedizione:
Ritiro a mano

di almeno €25 o più


Piccolo Archiano

Ringraziamenti sulle pagine di Arche 3D + Vasetto stampato in 3d con pianta grassa + visita agli spazi del Creative Lab e del Laboratorio di Arche 3D


Tempi di consegna:
Inizio luglio

Spedizione:
Ritiro a mano

di almeno €50 o più


Medio Archiano

Ringraziamento sulle pagine di Arche 3D + Vaso grande stampato in 3D + visita agli spazi del Creative Lab e del Laboratorio di Arche 3D


Tempi di consegna:

Spedizione:
Ritiro a mano

di almeno €100 o più


Grande Archiano

Ringraziamenti sulle pagine di Arche 3D + Lampada personalizzata stampata in 3d con base in cemento + visita agli spazi del Creative Lab e del Laboratorio di Arche 3D


Tempi di consegna:
Inizio luglio

Spedizione:
Ritiro a mano

di almeno €250 o più


Piccolo I-GLOO

Ringraziamenti sulle pagine di Arche 3D + Corso di formazione di 1giorno riguardo alla modellazione 3d presso gli spazi di Arche 3D pranzo offerto insieme allo staff + partecipazione al Campus didattico-sperimentale


Tempi di consegna:
Inizio luglio

Spedizione:
Ritiro a mano

di almeno €500 o più


Medio I-GLOO

Ringraziamenti sulle pagine di Arche 3D + Corso di formazione di 2 giorni relativa a modellazione 3d e stampa 3d presso gli spazi di Arche 3D pranzi offerti insieme allo staff + Partecipazione al Campus didattico-sperimentale


Tempi di consegna:
Inizio luglio

Spedizione:
Ritiro a mano

di almeno €1.000 o più


Grande I-GLOO

Ringraziamenti sulle pagine di Arche 3D + Corso di formazione riguardo a modellazione 3d stampa 3d e scansione 3d di 5 giorni presso gli spazi di Arche 3D pranzi offerti insieme allo staff + Partecipazione al Campus didattico-sperimentale


Tempi di consegna:
Inizio luglio

Spedizione:
Ritiro a mano

© 2017 DeRev S.r.l. - Via dei Mille, 1 - 80121 Napoli (Italia)
Codice Fiscale / Partita IVA: 07255501210
Capitale Sociale: € 18.890,00 - REA: NA - 871554